sfida informatica n°1: distribuzione applicazioni php

Uno svantaggio di una applicazione locale php rispetto a una applicazione eseguibile (visual basic, java ecc..) è che sulla macchina bisogna installare il webserver e l’interprete, poi fare lanciare il browser alla url locale corretta.
A breve dovrò distribuire un’applicazione creata con php da installare su computer locale windows. Requisiti: sorgenti ofuscati, facilità di installazione (procedura guidata per installazione, creazione collegamenti su desktop e menu).

Come fare in modo elegante ?
La soluzione che proverò sarà di crea un installer per

  • easyphp o xmapp con php5 (db sqlite, no mysql)
  • scripts php ofuscati con bcompiler
  • launcher che controlla che sia avviato il webserver e lo fa in modo invisibile se non avviato, quindi lancia il browser su http://localhost:porta/cartella

Altre idee ?

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *